Arte
Classici
Cataloghi e mostre
Diari e Biografie 
Fantasy 
Glottologia
Giochi esistemi 
Infanzia
I Libri del mare
Lingue del mondo
Maremmana
Nuovi autori Romanzi
Opere dello Spirito
Pensieri in libertà
Poesia
Saggi & studi Saggistica
Storia Bib. del '900
Storia Bib. di Storia
Storia Mazziniana
Teatro
Tesi di laurea
Viaggi memorie

 E-book

  Documenti editoria: file allegati ai libri in rete.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Le librerie dove potete trovarci

Torna al Catalogo Generale
 

 

9788866150909

Gherghi Rita,IL PROBLEMA DELLA RELAZIONE NELLA FILOSOFIA OCCIDENTALE: LIBERTA', IDENTITA', PERSONA. p. 166 A5- Bross. € 14,00, Collana Prepos n. 3 2014.

 

  a richiesta è disponibile la versione in e-bok pdf Ordine E-book € 7,00

 

Libertà, identità e “persona” nella loro attualizzazione sono condizione necessaria per il vivere sane re-lazioni con se stessi, con gli altri, con il mondo. Ma affinché l'individuo realizzi la sua vera libertà e il suo essere “persona” occorre che “dia alla luce se stesso” (Eric Fromm), ovvero che recuperi e riscopra quei codici perduti che la natura ha stabilito per lui.
Ma come si recuperano quegli antichi codici?
Un'antica leggenda indiana raccontava e racconta ancora che quando il Creatore del Tutto decise di nascondere agli uomini la propria identità, dal momento che non riteneva sicuro alcun luogo, come gli abissi del mare o i crepacci più nascosti delle alte vette delle montagne, la nascose nelle profondità dell'essere umano.
Fu questo un concetto ben chiaro già ai grandi filosofi dell'antichità e per rendercene conto basti pensare al “conosci te stesso” di Socrate.
Quegli antichi codici, nascosti nella parte più profonda dell'io, detta comunemente “anima” o “dimensione spirituale”, vanno riscoperti e riconosciuti a prescindere da un qualunque contesto religioso o culturale in genere. Cercati e riconosciuti in un contesto che sia umano e di ricerca consapevole. Il contatto con il “tu” non gioca certo un ruolo secondario in una tale ricerca.

 

 Profilo letterario di Rita Gherghi

Rita Gherghi è dottore in Filosofia. Ha pubblicato su quotidiani e mensili numerosi articoli riguardanti la storia antica e medievale della Maremma e delle sue leggende.
Nel 1995 ha pubblicato ”La sedia a dondolo”, dove affronta alcuni temi riguardanti il disagio giovanile, caratteristico del mondo contemporaneo; con tale libro ha vinto a Roma il premio “Aurelio Peccei”, consegnatole dal P.N. Rita Levi Montalcini e dalla pittrice romana Alba Peri Feula.
Sempre a Roma ha pubblicato “Frammenti di realtà”, un libro di poesie e sensazioni e nel 2000 “Profondo buio”, un romanzo che affronta in modo ampio alcuni tra i problemi fondamentali della società contemporanea.
A Roma le è stato consegnato tra l’altro un diploma di riconoscimento per la sua attività didattica e pedagogica; membri della commissione, tra gli altri, l’attore Pino Colizzi e la prof. A. P. Tantucci.
Ha inoltre svolto attività giornalistica e ha condotto dirette televisive, tra cui alcune sul tema della violenza intra-familiare e sulla condizione della donna oggi.
Ha infine curato la pubblicazione di un libro riguardante aspetti storici, culturali e sociali sui paesi dell’Amiata, facendo anche una raccolta di ricette che caratterizzavano un tempo la così detta “cucina povera” degli abitanti delle montagne amiatine.

Ha pubblicato: nel 1995 “La sedia a dondolo”, dove affronta alcuni temi riguardanti il disagio giovanile. Nel 2000 “Frammenti di realtà”, un libro di poesie e sensazioni. Sempre nel 2000 il romanzo a sfondo psicologico “Profondo buio” La Bancarella Ed. Nel 2007 “Evoluzionismo fede e filsofia”La Bancarella Ed.; Nel 2009 ha curato la “versione in prosa della Divina Commedia” di Demetrio Bianchi, La Bancarella Ed.; nel 2010 “La relazionalità attraverso la storia della filosofia” insieme a V. Masini, La Bancarella Ed.; Nel 2012 “Una rosa nel deserto. La mia vita con i giovani nella mia Maremma”, La Bancarella Ed.; Nel 2013, Insieme a V,. Masini et alii, “Lirradiazione affettiva”, La Bancarella Editrice.

Ha curato il ibro postumo di Demetrio Bianchi La Divina Commedia Versione in prosa

 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ALTRI LIBRI dell'Autrice
9788889971345 Gherghi Rita, Evoluzionismo fede e filosofia. Il loro rapporto nel mondo contemporaneo, p. 162 ill. € 15,00 Bross., Saggi&Studi n. 1 2007

9788889971802

Gherghi Rita, La relazionalità attraverso la storia della filosofia, p. 116 Bross. € 12,00, Collana Prepos n. 1 2010.

 9788866150329

Gherghi Rita, Una rosa nel deserto. La mia vita con i giovani nella mia Maremma p. 80 ill.- € 10,00 Bross., Saggi&Studi n. 11 2012

 9788889971628 Gherghi Rita, Profondo Buio, p. 127 € 12,90 Bross., Nuovi autori s.n. 2010.

CONSIGLIATI SULLO STESSO ARGOMENTO

978886615088-6

Barbagli Lorenzo, PEDAGOGIA RELAZIONALE, Umanità, Realzionalità,Persona nel modello PREPOS Appendice a cura di Raffaella MArchi p. 204, A5- Bross. € 15,00, Collana Prepos n. 4 2014.