LEGGERE E' VIVERE: Fatti non foste per viver come bruti, ma per seguir vitute e conoscenza. Dante Alighieri.

 

 Leggere è vivere
 

 
 
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

 Ricerca

 Autori titoli

 e-book

 Chi siamo

I nostri autori

 Librerie
 Pubblica con noi   Libro Volante

 Facebook

 Ordini

In arte soltanto l'ottimo buono abbastanza (J.W.Goethe)

 

Per non vedenti e Ipovedenti - entra nel sito personalizzato

 EVENTI & APPUNTAMENTI

 Autori alla prova

 l' X-Lector degli scrittori

Pagina principale

  Homepage Libreria

 Collane Editoriali

Cliccate sulle collane per scoprire i nostri titoli e i nostri autori
Arte
Classici
Cataloghi e mostre
Cooking
Diari e Biografie 
Fantasy 
Glottologia
Giochi e sistemi 
Gialli & Thriller
Infanzia
I Libri del mare
Legalità
Maremmana
Monteverdina
Nuovi autori Romanzi
Opere dello Spirito
Pensieri in libertà
Poesia
Prepos
Saggi & Studi
Storia Bib. del '900
Storia Bib. di Storia
Storia Mazziniana
La Tarsinata
Teatro
Tesi di laurea
Umorismo
 Varia
Viaggi memorie
 Sport.
 Zodiaco

 E-book

  Documenti editoria: file allegati ai libri in rete.
 Nostro Partner
 

 

Collana Monteverdina

 

ANXIOUS EPITAPHS. Epitaffi Inquieti- La veglia irrequieta degli artisti maledetti

Andrea Baldocchi

pagg. 46, ill., Bross. cucito, 2018 € 10,00

EAN 9788866151647

Collana Arte n. 7

 
 

LA STRADA DEI SOGNI

a cura di Giorgio Albanesi, Agnese Cerbai, Ado Grilli

23x21 pagg. 62, ill. a colori, 2016 € 8,00

EAN 9788866151388

Collana Arte n. 5

 
 

PANE QUOTIDIANO. Prsone e dignità

Francesco Masangui, Marco Morrone, Elena Masetti, Giulia Ombronelli

pagg. 132, ill. a colori, 2014 € 13,00

EAN 9788866151036

Collana Arte n. 4

 

WORKING CLASS HEROES

Francesco Masangui

pagg. 52, ill., Bross., 2013 € 12,00

EAN 9788866150664

Collana Arte n. 4

 
 
MUSSOLINI La Marcia su Roma xilografia di Carlo Guarnieri
ANDREA BALDOCCHI
Pagg. 40 anno 2009 € 20,00
EAN 978-88-89971-57-4
Collana Arte N. 3

 
 
ANDREA BALDOCCHI
SIRIO BANDINI Profilo femminile, "Il malatimmaginario"
Pagg. 40 anno 2008 € 15,00
EAN 978-88-89971-43-7
ARTE

 
 
GUARNIERI, Xilografie scelte
ANDREA BALDOCCHI
Pag. 42 anno 2007 € 27,00
EAN 978-88-89971-26-0
Arte


La Bancarella Editrice
Viale della Repubblica n. 47
57025 Piombino (Li)
Telefono 0565.221959
Fax 0565.221959

 Notizie e news


All'estero si parla di noi...

Il libro di Baldocchi è adottato dalla università di PRINCETON UNIVERSITY e HARVARD UNIVERSITY

devoted to Italian 
PENSIERI SULL'ARTE

L'arte, sia pure solo di riflesso, attesta al mondo che la depressione o il caos sono stati superati. Altrimenti essa non possiederebbe alcun fascino perenne. La bellezza calma è nulla senza l'agitazione da cui essa è scaturita: o piuttosto è mera affettazione. (A. Stokes)



Per me non vi è nulla di astratto: per altro ritengo che non vi sia nulla di più surreale. Nulla di più astratto del reale. (G. Morandi)

Ogni volta che c'è un lavoro a mano l'arte in un modo o nell'altro è presente. (P. Fru ncustet)

Tutte le arti non sono altro che i raggi della Saggezza dell'essere Primo nelle Creature che di là risplendono e si riflettono sullo specchio dell'intelletto dell'uomo: e come esse vengono da Lui, così a Lui tendono: il cerchio delle Arti va a Deo ad Deum. (S. Mather)

L'Arte è... Far lodare il Creatore nella sua Creatura, e far ammirare Dio nelle sue opere. (Teofilo)

L'arte moderna è ancora sempre pietra di scandalo nel bel mezzo della società attuale e della sua vita uniformata, e provoca 1'ira della normalità che proprio così tradisce qualcosa della sua falsità. (M. Horkheirmer / Th.W. Adorno)

I collezionisti di arte figurativa spesso si decidono per una certa opera soltanto perché il nome dell'autore è simbolo di un valore generalmente riconosciuto: di qui lo sforzo dei commercianti di cercare tali nomi-valore e l'importanza degli esperti il cui compito è di attribuire la paternità dell'opera e di giudicarne l'autenticità. (J. Mnkarousktl)
Esser artista è credere nella vita. Un simile sentimento, così profondo, può essere definito religioso. In questo senso, un artista non ha bisogno per vivere e creare, né di una Chiesa né di una donna. (H. Moore)

Se consideriamo architettura un portale con porta decorativa, con che diritto poi stimiamo di meno un armadio o un altro pezzo mobile dell'arredamento. Che forse è opera dello stesso artigiano? (D. Hostinsky)

Molti pittori moderni [XV sec] tracciano qualche semplice linea, oppure si lasciano andare senza ritegno e riempiono la tela di segni accostati l'uno all'altro, senza ritmo, senza ragione, giustificandosi col dire: "Non ha importanza che il quadro somigli o no alle cose." Questa gente non capisce che trascurare la 'verosimiglianza' significa che il pittore dovrebbe, se non vuole copiare le cose, cercare di suggerirle. Quegli artisti che si limitano a coprire una seta con linee e macchie, accostate con lo stesso ordine con cui i mobili sono ammucchiati nei magazzini, non hanno diritto di parlare d'arte. (Wang Fu)



La strana bellezza di Huang Kung Wang, [pittore m. 1358] è da ricercarsi non nella fedeltà al vero, ma anzi nella sua assoluta indifferenza ad esso: nel momento in cui se ne discosta il pittore entra nello spirito della creazione, come un destriero celeste perso tra le nubi. Molti pittori moderni [XVII sec] cercano di copiare fedelmente la natura, ma più si sforzano, più si allontanano dallo spirito delle cose. (Yun Shou Ping)



Appello agli artisti. Voi uomini di fantasia, di cuore e di fantasia! Che fate in questo mondo borghese di oggi? Vi sentite a vostro agio in questa grande bottega? (V. Considérant)



L'artista. Produce senza appropriarsi, agisce senza nulla attendere, compiuta l'opera se ne distacca: questo fa sì che la sua opera resti. (Tao-Te-Ching)