Arte
Classici
Cataloghi e mostre
Diari e Biografie 
Fantasy 
Glottologia
Giochi esistemi 
Infanzia
I Libri del mare
Lingue del mondo
Maremmana
Nuovi autori Romanzi
Opere dello Spirito
Pensieri in libertà
Poesia
Saggi & studi Saggistica
Storia Bib. del '900
Storia Bib. di Storia
Storia Mazziniana
Teatro
Tesi di laurea
Viaggi memorie

 E-book

  Documenti editoria: file allegati ai libri in rete.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Le librerie dove potete trovarci

Torna al Catalogo Generale
 

9788866150398

Albert Bencic , C'ERA UNA CASETTA A LE CASE DI SUVERETO p. 122 ill A5 € 12,00 Collana Nuovi Autori n. 23 2012

 

  a richiesta è disponibile la versione in e-bok pdf Ordine E-book € 6,00

Questo romanzo verità nasce dall'esperienza vissuta di un uomo
a cui il destino ha sempre negato
il principale desiderio comune a tutti quello di possedere una casa propria. Un diritto di tutti gli uomini ma che a tanti non è permesso di avere per avidità di pochi e per ingiustizia di molti.
La storia inizia con un viaggio che parte dalla lontana Istria in giro per il mondo dapprima con una “grande nave bianca” svedese, e poi con il treno, la nave e l'aereo nei vari continenti fino ad approdare in Val di Cornia, a Suvereto in località Le Case, dove il nostro protagonista trova il tanto desiderato posto dove mettere radici.
E qui, passo passo, l'autore ci parla della bellezza della natura di questi luoghi «questo è uno dei posti più meravigliosi del mondo eppure coloro che vi sono nati non lo sanno apprezzare...» delle sue emozioni avute girando con il treno il pulman e la bicicletta in questi luoghi della toscana occidentale e di quella costiera.
Non mancano poi le disavventure legali, burocratiche e di incomprensione da parte delle istituzioni che non gli vogliono permettere di abitare in quel luogo.
Nonostante tutto e nonostante l'avanzata età riesce a realizzare il suo sogno sino a quando...
 «Continuai i mie viaggi prima in treno poi in automobile attraverso la Toscana, La Maremma giù fino al Lazio poi all'interno nelle colline senesi, ma non riuscivo a trovare quella tanto desiderata collina esposta al sole, dove avrei costruito finalmente la mia casa».
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ALTRI LIBRI dell'Autore

 99788866150725

IL FUOCO, Albert Bencic ill. pag. 142 A5 anno 2013 € 12,00 Collana poesia n. 30

99788866150725

LA TERRA , Albert Bencic ill. pag. 162 A5 anno 2013 € 12,00 Collana poesia n. 31

  9788866150718

Albert Bencic, CON IL CUORE DOVE VANNO I PENSIERI p. 156 A5 € 12,00 Collana Poesia n. 33 2013